Sony Xperia 5 II è ufficiale: migliorano batteria e comparto multimedia, ok le dimensioni!

Non ha deluso le aspettative il nuovo smartphone di fascia alta targato Sony: l’Xperia 5 II segue le orme del predecessore, distinguendosi dal vero top di gamma del colosso giapponese (l’Xperia 1 II) soprattutto per le dimensioni contenute e rimaste invariate rispetto allo scorso anno (158 x 68 x 8 millimetri e peso pari a 163 grammi).

Non era un’impresa semplice, considerato che lo Snapdragon 865 porta con sé antenne più ingombranti per garantire la conettività 5G, che la batteria ha fatto segnare un importante salto in avanti e che all’interno è stato rinnovato anche il sistema di dissipazione del calore. Insomma, non sarà un compatto in piena regola, ma Sony Xperia 5 II punta tutto sull’usabilità e, come vedremo più in basso, su un comparto multimediale di altissimo livello.

Le specifiche tecniche di Sony Xperia 5 II

Lo smartphone si presenta con un display CinemaWide OLED con aspect ratio pari a 21:9. La diagonale è di 6.1 pollici con risoluzione in Full HD+, spicca la frequenza d’aggiornamento a 120 Hz. E’ un dettaglio, quello del refresh rate a 120 o 144 Hz, ormai comune a diversi top di gamma e che aiuta a rendere le esperienze di gioco ancora più coinvolgenti grazie allo scorrimento delle immagini senza alcun tipo di blocco: insomma, dai giochi in multiplayer ai migliori giochi di bingo, la gaming experience sarà coinvolgente grazie anche alla frequenza di campionamento del touch a 240 Hz. Lo schermo, che può contare anche sulla protezione Gorilla Glass 6 (anche sul retro), ha il supporto HDR.

Detto dello Snapdragon 865, il miglior SoC targato Qualcomm, con scheda grafica Adreno 650, 8 GB di memoria RAM e 128/256 GB di storage interno, andiamo a dare un’occhiata più nello specifico al comparto fotografico.

Sul retro viene ereditata la stessa fotocamera del già citato Xperia 1 II. La tripla cam con ottiche Zeiss T è composta da un sensore principale da 12 MP (f/1.7), un ultra-grandangolare da 12 MP e un teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 2.9 x. Ci sono stabilizzazione ottica ed elettronica, mentre spicca la possibilità di registrare video in 4K a 120 frame per secondo. La fotocamera anteriore è singola ed arriva ad una risoluzione da 8 MP. Il tutto, vale la pena sottolinearlo, con la bellissima interfaccia  Photography Pro. Restando in tema multimedia, non si possono non citare i due speaker stereo e le tante modalità dedicate prettamente al gaming (condivisione dei momenti migliori, registrazione anche dell’audio, possibilità di collegare via wireless il controller della PlayStation 4 e tanto altro).

In apertura di articolo abbiamo parlato anche della batteria: Sony ha fatto un grande sforzo su questo Xperia 5 II, aumentando la capacità, rispetto al predecessore da 3.140 a 4.000 mAh. La nota stonata è la presenza di un caricabatterie di serie che non va oltre i 18 W, mentre lo smartphone in assoluto non si spinge troppo più in là supportando la ricarica soltanto fino a 21 W (pochi rispetto ai diretti competitors), tramite ovviamente un adattatore che è venduto a parte. Un compromesso che, comunque, può essere accettato.

Altri dettagli: il sensore per le impronte digitali è integrato col tasto di accensione e spegnimento laterale, c’è USB di tipo C (2.0), il jack audio da 3.5 mm, Bluetooth 5.0, certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere e, ovviamente, Android 10.

Quanto costa Sony Xperia 5 II?

Lo smartphone sarà disponibile al pre-ordine, in Italia, ai primi di ottobre, tramite lo store ufficiale della casa giapponese. Sony Xperia 5 II verrà lanciato in tre colorazioni (nera, blu e grigia) e, almeno per il momento, c’è un unico prezzo indicativo, 899 euro, che dovrebbe riferirsi alla variante con 128 GB di storage interno. Da valutare, quindi, anche l’altra quotazione (ammesso che la versione da 256 GB sia lanciata nel nostro mercato) e i prezzi degli accessori.